Aquaria Rieti, Aquaria Marchetti Alessio, Acquariologia Aquaria Rieti
Da piccoli molti di noi hanno desiderato almeno una volta di avere un pesciolino rosso. Solitamente l'approccio con l'acquario comincia proprio con un pesciolino racchiuso e imprigionato all'interno di una boccia di vetro. Da bambini sembra quasi un sogno, ma è tutt'altro per la povera bestiola che avrà avuto al massimo pochi giorni di vita una volta portato a casa.
Per questo, sono sempre a disposizione per darvi alcune nozioni per dare la giusta cura ai vostri pesciolini!
Innanzitutto sconsiglio vivamente la boccia, vasi o altre strutture del genere perchè il pesciolino ha bisogno di avere a disposizione una vaschetta abbastanza capiente. La grandezza della vaschetta dipende dal numero di pesci che intendete avere e dalle loro dimensioni. Nella vaschetta è consigliato inserire un piccolo riscaldatore anche se i vostri sono pesci d'acqua fredda: questo è necessario per non far stressare i vostri amici per eventuali bruschi sbalzi di temperatura. Altro accessorio importante è senz'altro il Filtro dato che i pesci producono un'ampia quantità di escrementi. Si consiglia di variare l'acqua e pulire l'acquario circa due volte al mese, sostituendone soltanto il 20%. Consiglio di non spostare il pesce da una vasca ad un'altra per non traumatizzare l'animale che risulta essere molto sensibile.
E' possibile utilizzare anche l'acqua del rubinetto, purchè si lasci decantare per almeno 10 ore prima di sostituirla con quella sporca.
Importante è la posizione: prediligete un luogo luminoso senza esporre la vasca direttamente al sole. Per ovviare alla formazione di batteri anche nocivi, è importante non dar troppo da mangiare agli animali. Il mangime è importante: si consiglia di utilizzare quello trovato nei negozi specializzati. I pesci amano solitamente la compagnia perciò si consiglia di averne almeno una coppia: sarà sicuramente divertente vederli giocare assieme.
 

Semplice Pesce Rosso???

Chiamiamo comunemente "PESCE ROSSO" tutti quei pesci che vengono considerati d'acqua fredda e dolce. In realtà esistono molte specie: 
  • "Goldfish" che potreste trovare presso Aquaria.
  • Pesce rosso comune: corpo affusolato, unica pinna corta con colorazioni differenti che vanno dal rosso, al raro grigio o bianco.Lo Shubunkin ha le caratteristiche del pesce rosso comune ma si presenta con un mix di rosso, nero e bianco
  • Cometa: specie bellissima molto più allungata del precedente e con una pinna cadente piuttosto lunga. Alcune esemplari hanno persino una coda a ventaglio. La Sarasa è un tipo di Cometa dalla colorazione biancastra che presenta macchie rosse.
  • Canarino o Carassius: caratterizzati da pigmenti giallissimi come canarini e con qualche macchia più chiara tendente al bianco
  • Carpa Koi: anche se non è un vero e proprio pesce rosso appartiene comunque alla stessa famiglia. E' un pesce dalle dimensioni più grandi perchè raggiunge anche diverse decine di cm di lunghezza e ama vivere anche in acque con temperature più rigide. Indicato per popolare laghetti artificiali esterni
  • Orifiamma: Solitamente con questa definizione si vogliono indicare tutte le specie più pregiate caratterizzate da doppia coda a velo, copro più corto e più arrotondato
  • Oranda: è un pesce con una doppia coda a velo dal corpo rotondo con una soffice escrescenza sul capo. La varietà più pregiata è conosciuta come la Red Cap con un capo più rosso.
  • Testa di Leone: ha le stesse caratteristiche dell'Oranda ma si presenta come un pesce più imponente e grosso.
  • Chicchi di Riso: è una varietà con pinne molto corte e di piccole dimensioni. Appare molto gonfio come una pallina. Ha delle squamature che ricordano i chicchi di riso e è caratteristico perchè rimane molto goffo e lento.

Merita un posto d'eccezione anche il p esce Combattente, o pesce Betta Splendens: pesce d’acqua dolce originario del sud est asiatico ed in particolare della Tailandia. I maschi di questa specie sono molto belli, con pinne fluttuanti, solitamente nelle tonalità del blu o del rosso, le femmine invece risultano poco appariscenti, con colori che vanno dal dorato al marrone e con piccole pinne.
Share by: